IL RISTORANTE

L' osteria del Pettirosso nasce nel giugno del 2005 dopo un'attenta ristrutturazione dei locali, che un tempo, si dice, ospitassero un convento di frati cappuccini.

Lo Chef Rossano Santinato con la moglie Emanuela, in sala, danno vita all'attività di ristorazione; si avvera un sogno coltivato dai tempi in cui lo chef inizia la sua carriera nelle cucine di grandi ristoranti in Italia e all' estero.

Il locale si compone di tre graziose salette comunicanti tra loro, che possono ospitare fino ad un massimo di 45 commensali. I soffitti in travi di legno, insieme agli inserti in pietra di Moltrasio ed ai pavimenti in cotto contribuiscono a creare un ambiente caldo e accogliente.

Il ristorante resterà chiuso in osservanza al DPCM fino a nuove disposizioni.